TOCC:
FINANZIA LA DIGITALIZZAZIONE DELLA TUA ORGANIZZAZIONE
 

 

CHI

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, ha messo un avviso per "sostenere la ripresa e il rilancio dei settori culturali e creativi [...] ovvero tutti i settori le cui attività si basano su valori culturali ed espressioni artistiche e altre espressioni artistiche creative individuali o collettive, siano essere orientate al mercato o non orientate al mercato"

scade il 01/02/2023

SCADE
IL 01/02/2023

QUANTO

La dotazione finanziaria è di euro 110.419.102,12

Finanziamento a fondo perduto nella misura massima dell'80% 

e per un importo massimo di euro 75.000,00

Progetto del valore massimo di euro 100.000,00

PER CHI

Possono presentare domanda:

  • Micro e Piccole Imprese

  • Società di Cooperative

  • Associazioni non riconosciute (in possesso di codice fiscale)

  • Fondazioni

  • Organizzazioni dotate di personalità giuridica no profit

  • Enti del terzo settore

che risultino costituite dal 31/12/2020

PER COSA

I progetti, della durata massima di 18 mesi, devono essere finalizzati:

  • alla creazione di nuovi prodotti culturali e creativi

  • alla circolazione e diffusione di prodotti culturali verso un nuovo pubblico o verso l'estero

  • alla realizzazione di attività per la fruizione del proprio patrimonio attraverso modalità e strumenti innovativi di offerta

  • alla digitalizzazione del proprio patrimonio con l'obbiettivo di conservazione, maggiore diffusione, condivisione

  • all'incremento dell'utilizzo del crowdsourcing e allo sviluppo di piattaforme open source

AMBITI

  • Musica

  • Audiovisivo e radio (inclusi film/cinema, televisione, videogiochi, software e multimedia)

  • Moda

  • Architettura e Design

  • Arte visive (inclusa fotografia)

  • Spettacolo dal vivo e festival

  • Patrimonio culturale materiale e immateriali (inclusi archivi, biblioteche e musei)

  • Artigianato artistico

  • Editoria, libri e letteratura