LAVORARE È UN GIOCO DI SQUADRA

Non esistono lavori che si svolgono individualmente. Si possono svolgere mansioni in solitudine, ma in qualsiasi attività, che sia svolta da un dipendente o da un libero professionista, si svolge entrando in relazione con una serie di soggetti: datori di lavoro, committenti, dipendenti, sottoposti, clienti, colleghi, partner, fornitori, competitor, istituzioni ecc. ecc.

Spesso siamo portati a dividere in categorie questi soggetti, addirittura a considerarli come ostacoli, come nemici, oppure ad ignorarli.

In realtà, tutti partecipano, con le loro funzioni alla realizzazione della nostra attività. Anche il competitor può diventare un nostro alleato.

Ogni lavoro è parte di un gioco di squadra e un gioco di cooperazione, solo che, forse, non tutti conoscono il gioco, il suo terreno di gioco, le finalità del gioco, le regole. E, come in tutti i giochi, per migliorarsi, occorre aggiornarsi anche sulle tecniche di gioco, specie se il gioco cambia spesso.